Villa Pacchiani

ev3498(1)-ori

Villa Pacchiani, la Villa costruita alla fine del 1700 con l’aggiunta di una seconda parte nell’ultima metà del 1800 e sede di un centro artistico culturale che già dalla sua apertura (nel 1991, dopo tre anni di restauri ed un passato di attività culturali promosse da movimenti spontanei) si è imposta come struttura dinamica e funzionale di risonanza nazionale, oltre ad assumere un indiscusso rilievo nel contesto locale.
Sulla base del suo passato storico e artistico, Villa Pacchiani accoglie nei suoi ampi spazi del primo piano un progetto articolato su tre direttrici: come polo espositivo d’arte contemporanea estesa alla varietà delle sue manifestazioni ed emergenze, come nucleo conservativo rivolto alla documentazione museale e scientifica della stampa calcolgrafica, infine come sede flessibile verso contaminazioni esterne, affioranti nell’ambiente, garantendo opportuni collegamenti con altre realtà culturali e centri artistici territoriali.
Da questo punto di vista, è su tali basi che al secondo piano della Villa funzionano alcuni laboratori (incisione grafica, musica, teatro, fotografia), autentiche officine-scuole per una produzione d’arte originale e creativa che si offre come luogo di approccio sistematico ed intenso su settori specifici d’intervento artistico.

Visita il sito del Centro Attività Espressive.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>