Museo

Nel complesso costituito dall’ex conceria Lapi e dal macello comunale è in via di realizzazione il Museo del Cuoio. Il progetto è considerato dall’amministrazione comunale come l’occasione per avviare un processo di riqualificazione dell’intero comparto ed allo stesso tempo fornire una testimonianza della storia dell’attività conciaria.

1006783268_large

La nuova costruzione figurata interamente come uno spazio a doppia altezza, attraversato longitudinalmente da un ballatoio e illuminato prevalentemente dall’alto, per poter usufruire del massimo di superficie espositiva. L’itinerario si svolge come una sorta di anello a partire dall’ingresso, posto all’estremità del nuovo edificio, in corrispondenza della loggia. Dopo aver transitato per la sala al piano terreno del museo, il pubblico potrà accedere alla conceria, visitare gli ambienti di lavoro ricostruiti in entrambi i piani e, attraverso un elemento di collegamento tra le due costruzioni, ritornare nel nuovo edificio al livello del ballatoio; di qui, tramite una scala o un ascensore, sarà infine possibile raggiungere l’uscita, coincidente con l’ingresso.

244599986_large

 

Photo: Courtesy of Massimo Carmassi © All rights reserved.

© Carmassi Studio Di Architettura . Pubblicata il 26 Marzo 2007.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>