Comunicato Stampa Cena della Legalità 2015

COMUNE DI SANTA CROCE SULL’ARNO

Provincia di Pisa

Comunicato stampa

Cena della Legalità 2015”

 Più di 150 persone hanno partecipato venerdì 27 novembre alla serata della Legalità, organizzata dall’Amministrazione Comunale di Santa Croce sull’Arno in collaborazione con l’Associazione Libera ed Avviso Pubblico.

Un piccolo “Villaggio Legale”, costituito da un simpatico banco di vendita dei prodotti di Libera Terra e da una simbolica edicola ricca di gadget, libri a tema e prime pagine di quotidiani storici, ha accolto gli ospiti all’ingresso della Scuola Materna Albero Azzurro, allestita per l’occasione.

L’incontro- dibattito pomeridiano, introdotto dal sindaco Giulia Deidda e coordinato dall’Assessore alla Coesione Sociale e Legalità Carla Zucchi, ha visto la partecipazione di ospiti autorevoli: Fabrizio Tognoni referente del Coordinamento Provinciale di Libera Pisa, Sergio Serges, coordinatore della Commissione Beni Confiscati in Toscana, Osvaldo Ciaponi, referente e probiviro nazionale di Avviso Pubblico e Davide Nesti, rappresentante della cooperativa AXIS(Acli X Impegno Sociale).

Argomento della serata è stato infatti quello dei beni confiscati alla mafia nella nostra regione e, in particolare, il caso dell’edicola di Pisa..

L’edicola, ubicata nel centro storico cittadino, faceva parte dei beni sequestrati nel 2013 dalla DIA di Messina ad un noto boss mafioso; riaperta alla cittadinanza nel 2014 con il nome “I saperi della legalità” e inaugurata da don Ciotti come centro di promozione e cultura della legalità democratica, della solidarietà e dell’antimafia sociale, è stata affidata ad un gruppo di giovani aderenti alla cooperativa sociale AXIS.

Il Sindaco Giulia Deidda sottolineando l’importanza e il valore dell’iniziativa ,ha ricordato l’impegno ormai storico dell’Amministrazione Comunale e della Comunità santacrocese nel sostenere progetti destinati a contrastare ogni forma di illegalità ed ha ribadito la necessità di confermare tale scelta anche per il futuro, nella consapevolezza della crescente esposizione del territorio toscano a fenomeni di infiltrazione mafiosa.

L’Assessore Zucchi ha commentato a sua volta:

“Ogni anno adottiamo un progetto speciale per l’affermazione della legalità e quest’anno, in accordo con il Coordinamento Provinciale, abbiamo dedicato l’iniziativa al sostegno dell’edicola “I Saperi della legalità”, un progetto realizzato nello spirito della Legge 109, che merita di essere sostenuto perchè dimostra come da un evento criminale possa nascere un’opportunità di sviluppo e un presidio per la diffusione della cultura della legalità”.

Gustosa e apprezzata la cena a tema siciliano, preparata con prodotti di Libera Terra dalle brave cuoche della cucina centralizzata e il cui ricavato sarà interamente destinato al sostegno dell’Edicola di Pisa.

Un sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’iniziativa e alla Consigliera regionale Alessandra Nardini che ha preso parte alla nostra cena di solidarietà.

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Santa Croce sull’Arno, 30 novembre 2015

 foto 6 foto 16 foto 2 foto 4 foto 3 foto 22 foto 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *