Oringa de Menabuoi – Santa Cristiana

CARTOLINE SANTA CRISTIANAOringa de’ Menabuoi nacque a Santa Croce sull’Arno intorno al 1240 in una famiglia dalle umili origini. La vita della Beata si svolse per molto tempo lontano da Santa Croce. Sembra che rimasta orfana molto giovane, si sia allontanata dai fratelli per prendere servizio come domestica presso un signore lucchese. Trascorso qualche tempo si trasferì a Roma presso una certa signora Margherita; fu in questo periodo che le venne dato il nome di Cristiana, per le dimostrazioni caritatevoli da lei compiute. Fu intorno alla fine degli anni ’70 del XIII secolo che si realizzò una svolta nella vita della giovane Oringa: in pellegrinaggio alla tomba di Francesco d’Assisi ebbe una visione nella quale nel suo paese natio ci sarebbe stata una casa religiosa. Decise così di fare ritorno al paese natale con il desiderio di crearvi una comunità religiosa. Il 24 dicembre 1279 insieme ad altre compagne riceveva in dono dal Consiglio generale del Comune di Santa Croce una casa nella contrada di San Niccolò da condividere con al massimo dodici compagne. Così quello che fu dapprima un semplice reclusorio francescano, diventò il monastero di Santa Maria Novella e di San Michele Arcangelo che dal 1296 fu posto sotto la regola di Sant’Agostino. E’ sepolta nella chiesa del monastero, e da subito divenne oggetto di venerazione da parte dei santacrocesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *